Viaggi e tempo libero
Eco-resort in Egitto PDF Stampa E-mail
Notizie - Viaggi e tempo libero
Scritto da Maria   
Mercoledì 24 Febbraio 2010 06:37

ecoresortPer un turismo sempre più attento all'ecologia e alla salvaguardia dell'ambiente, possiamo optare per una meta molto suggestiva che ci offre anche un'alternativa al solito albergo, si tratta infatti dell'eco-resort.

Ci troviamo in Egitto, nell'Oasi di Siwa, vicino alla Libia, l'Adrere Amellal, ricavato nella roccia, è un eco-resort attorno al quale troverete solo deserto, un lago salato e gli abitanti dell'area vicina.

La struttura è costituita con materiali naturali ricavati dall'ambiente circostante e l'arredamento è fatto di pietra e legno intagliato. In tema ecologico non è prevista l'elettricità, ma questo non può che rendere ancora più suggestivo un tale posto che viene illuminato dalle candele e dove è possibile ammirare il cielo stellato alla sera, cosa che ormai sta diventando più difficile nelle nostre città dovuto all'inquinamento luminoso.

 

 
Ecoturismo: un nuovo modo di viaggiare PDF Stampa E-mail
Notizie - Viaggi e tempo libero
Scritto da Maria   
Mercoledì 17 Febbraio 2010 10:07

DSC_1243Il territorio italiano è ricco dal punto di vista naturalistico infatti possiede oltre la metà di specie vegetali e animali presenti in Europa. Sul territorio nazionale troviamo 24 parchi nazionali, circa 140 parchi regionali, oltre 140 riserve naturali, più di 350 riserve regionali, oltre 400 aree protette e più di 20 aree marine. Dati interessanti che lo diventano ancor di più se pensiamo a tutte le strutture che sorgono al loro interno come musei, ville, castelli, chiese e tanto altro ancora.


 
E' ora che il vento cambi! PDF Stampa E-mail
Notizie - Viaggi e tempo libero
Scritto da William   
Martedì 05 Gennaio 2010 10:07

eolico_francofonteCon l'occasione delle vacanze natalizie mi sono felicemente trovato a tornare in Sicilia terra che ho avuto modo di iniziare ad amare circa due anni addietro in occasione della mia prima visita. Precisamente mi sono recato nel paese di Francofonte che più volte ho avuto modo di visitare e di cui ho fin da subito potuto apprezzare la sua cornice ecologica fatta di grandi (forse le più grandi d'Italia, vedi wikipedia) pale eoliche che conferiscono al campo un'energia potenziale di 72.000 kW. In questa occasione, grazie a una guida speciale, sono riuscito ad avvicinarmi fin sotto questi giganti buoni tanto da impressionarmi per la loro maestosità incrementando così il rispetto che già nutrivo per questo genere di energia pulita. 

Tornato nel freddo nord ho cercato (praticamente invano) qualche notizia in più su questo campo eolico. In rete ho trovato poco, talmente poco da rasentare il nulla. Ho pensato quindi di visitare il sito del comune di Francofonte dicendomi che li certamente avrei trovato informazioni dettagliate sul patrimonio ecologico di questo paese, ma niente.

Una cosa però l'ho trovata, una dichiarazione del sindaco di Francofonte Giuseppe Castania.

“Sono stato sempre contrario alle enormi torri eoliche sul nostro territorio [...]. La nostra città è stata sempre rinomata per la posizione geografica in cui si trova [...]. Francofonte si affaccia sulla piana di Catania e davanti c’è l’Etna. Ma le pale eoliche di contrada San Leo hanno rovinato il nostro belvedere. Sgarbi ha sollevato un problema importante riguardo l’impatto paesaggistico delle torri eoliche che in passato ho più volte denunciato. Per questo da quando sono sindaco abbiamo rifiutato diverse richieste di nuovi impianti eolici nel nostro territorio”.

 
Parchi e riserve: veri e propri laboratori per uno sviluppo sostenibile PDF Stampa E-mail
Notizie - Viaggi e tempo libero
Scritto da Adnkronos   
Lunedì 21 Dicembre 2009 22:16

I parchi come laboratori di sostenibilita', ossia modelli di sviluppo che possono esplorare e anticipare soluzioni allargabili poi anche all'esterno, e la riserva naturale del lago di Penne riserva-naturale-lago-di-penne"rappresenta oggi un importante progetto di sviluppo sostenibile a livello europeo" con l'obiettivo "di mantenere uno sviluppo economico compatibile con l'equita' sociale e gli ecosistemi, operante quindi in regime di equilibrio ambientale". Cosi' Fernando Di Fabrizio, presidente di Cogecstre, la cooperativa che cura tutti i servizi dell'oasi abruzzese in provincia di Pescara, spiega all'ADNKRONOS come si puo' crescere senza compromettere "la possibilita' delle future generazioni di perdurare nello sviluppo, preservando la qualita' e la quantita' del patrimonio e delle riserve naturali".

 


ecommerce_2

Facebook

Skype

Il mio stato

Carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

I nostri prodotti

  • Benecos
    Prodotti Benecos
    Make up ecobio
  • Sante Naturkosmetik
    Cosmesi Naturale
    biologica
  • Coppetta Mestruale
    Coppetta Mestruale
    MamiCup
    made in Italy
  • baby
    Shampoo&Bagnetto
    € 6,00
  • weleda
    Cosmesi Naturale
  • Bema Cosmetici
    Cosmesi Naturale
  • Almacabio
    Prodotti biologici
  • Detersivi
    Detersivi alla spina
    da € 1,10 al kg.

News da Agire ora!




Ecocorner - Via Varesina ang. Via Monte Rosa - Presso Parco Commerciale Centervill - Villa Guardia (Como) - tel. 031/4490584 - info[at]ecocorner.it